Decora il Natale naturalmente

La creazione dei decori natalizi è uno dei momenti preferiti per molte persone. Lo si fa con i bambini o da soli concedendosi un momento di relax e di creatività. Si possono utilizzare i materiali più svariati. Se volete però creare delle decorazioni ecosostenibili, bastano pochi accorgimenti.

Noi quest’anno vogliamo gli addobbi natalizi completamente naturali. Senza colle, plastiche, fatte solo con materiali naturali, facilmente riciclabili e quindi sostenibili e non dannosi per ambiente.
Vi proponiamo qui qualche idea di decori natalizi fatti con solo materiali naturali

GHIRLANDA IN CORDA DI JUTA INTRECCIATA

ghirlanda in juta intrecciata     

E’ stata eseguita con intreccio macramè di corda di juta diametro 6mm, tagliata e fissata con lo spago di juta.
Importante : NON abbiamo utilizzato colle, né colla a caldo né colla vinilica o altra. In questo modo, la decorazione è completamente biodegradabile.
La ghirlanda può essere esposta così com’è oppure completata con delle foglie, rametti o bacche.

GHIRLANDA IN CORDA DI JUTA

   

E’ stata eseguita con la corda di juta diametro 40mm, tagliata e fissata con lo spago di juta. Il nodo in cima è stato creato invece con la corda di juta diametro 6mm.
Importante : NON abbiamo utilizzato colle, né colla a caldo né colla vinilica o altra. In questo modo, la decorazione è completamente biodegradabile.
La ghirlanda può essere esposta così com’è oppure completata con delle foglie, rametti o bacche.

BAMBOLINE PER ALBERO DI NATALE

Abbiamo addobbato l’ingresso di casa con le ghirlande. Adesso tocca all’albero o altri angoli della casa.

Una bambolina ci sta benissimo sia appesa all’albero, sia appesa al pomello del mobile, sulla maniglia della porta po’ negli altri posti della Vostra casa.

Per farla, abbiamo utilizzato del filo di cotone e del filo di juta. Lavoro ultimato con delle palline di legno grezzo.

L’effetto è davvero splendido.

ADDOBI PER ALBERO DI NATALE

     

Divertiti a creare i decori a forma di pallina, a forma di fiocco di neve o campanelli. Noi forniamo il materiale, tu ci metti la fantasia. Il successo sarà assicurato.

Per le palline intrecciate puoi usare la fettuccia Ekotone disponibile in vari colori. Niente di più facile, ma di grande effetto.

Ma con questi materiali puoi fare anche altri tipi di addobbi: palline, stelline, piccole ghirlande, fiocchi di neve, alberelli di natale e vari intrecci.

Provate, sperimentate, create! Tutto però al naturale! L’ambiente ringrazia.

porta vaso pensile in macramé

Incuriosita dal racconto di una cliente del negozio, un pomeriggio privo di impegni ho pensato di provare a realizzare un porta vaso pensile in macramè: la tecnica di un merletto creato a mano, senza l’ausilio di strumenti, che grazie a particolari nodi ed intrecci di fili di un’antica tecnica marinara permette di realizzare molte cose: tende, gioielli, tovaglie, etc…
Per iniziare ho acquistato una fettuccia di EKOTONE presso il negozio BRICOlino di Vicenza che ne ha di molti colori e due tipologie principali: una composta da un cordoncino 100% cotone riciclato sia internamente che esternamente e l’altra che presenta un filo attorcigliato su se
stesso (TWIST) e per questo pettinabile.
Ho scelto il Twist in tinta panna, un colore neutro adatto a qualsiasi arredamento, ed essendo alle prime armi mi sono affidata ai molti tutorial che si trovano facilmente in rete; prima ho  studiato alcuni tutorial dove si spiegano i nodi principali del macramè e si prende dimestichezza con la tecnica e poi ho scelto una realizzazione che mi piacesse e al tempo stesso non fosse
troppo complicata.
Ho seguito i vari passaggi dei video, con calma e rivedendo più volte i passaggi più complessi e  dopo poco meno di due ore il porta vaso era finito! E’ stato molto soddisfacente realizzare il  tutto con le mie mani, non è stato difficile e anche decisamente economico: solo 11€ di filo di cui ho utilizzato meno di un quarto e un bastone trovato nel parco di fronte casa durante una
passeggiata.
Ho già visto altri tutorial interessanti ed ho già vogliosa di sperimentare, per arredare il mio appartamento o per regalare a qualche persona speciale un lavoro unico e fatto a mano. Il mio consiglio? Provate anche voi a creare il vostro porta vaso pensile in macramè!

orecchini creativi in filo di cotone

Come fare gli orecchini creativi in corda di cotone?

La corda di cotone o juta e un vecchio orecchino potrebbero essere un’ottima idea per rinnovare il look in modo creativo.

Particolare, creativo, in tantissime varianti.

Ti farai notare.

Con la corda naturale puoi creare anche altri oggetti, come per esempio un portachiavi.

Sperimenta, crea, divertiti.